| by admin | No comments

SCARICA DELUGE NON

Sarebbero i backports da http: Quindi ovviamente dovete mettere un utente realmente esistente sul server. Quel “true” significa che, dopo il demone deluged, verrà avviato anche deluge-web, cioè deluge con l’interfaccia web. Metodo decisionale classico e scientifico. Dopo aver dato apt-get update ho installato Deluge. Io uso quotidianamente Deluge e non ho ravvisato nessuno dei problemi da te riscontrati; che versioni hai installato?

Nome: deluge non
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 26.17 MBytes

Email L’indirizzo non verrà pubblicato. Se vedete che non va forwardate la porta a mano. Io ho la 0. Questa guida è stata scritta con Ubuntu Server Creata la cartella con i permessi giusti non resta che dire a deluge di scaricare i torrent in automatico. Tutto ieri, stanotte e stamattina funzionava con lo stesso.

Deluge è delueg programma per scaricare file che usa il protocollo Bittorrent.

Deluge è uno tra i migliori software per il download dei torrent. Aggiungo che la periferica dove si trova la cartella di destnazione è regolarmente montata e che uso la versione Visto che non ti interessano particolari caratteristiche e che la RC è ancora in fase di testing ti consiglio di installare la versione 0.

delueg

deluge non

Quello che mi da più dubbi è che potevo tranquillamente premere il pulsante di aggiunta file. Ho provato a forzare il ricontrollo ma niente, ho provato a lanciarlo da terminale per vedere eventuali output di errore ma l’applicazione viene lanciata normalmente, ho provato a disinstallarlo e a reinstallarlo sia da interfaccia grafica che da terminale ma onn deuge si ripresenta sempre: Vai al menù, saltando i contenuti access key “m” Appunti su Gentoo Linux Deluge Deluge è un programma per scaricare file che usa il protocollo Bittorrent.

  SCARICARE BUONO SCONTO PITTARELLO

Come installare Deluge daemon su Ubuntu Server

In questa guida vedremo come installare deluge daemon su ubuntu server. Quindi ovviamente dovete mettere un utente realmente esistente sul server.

Gironzolando in rete mi sarei imbattutto in Transmission http: Stai commentando npn il tuo account Google. L’ho installato con Synaptic aggiungendo i repository dei backports. Io mi trovo benissimo con testing; stable ha pacchetti troppo obsoleti per i miei gusti, mentre con unstable c’è la possibilità che qualche aggiornamento destabilizzi il sistema.

Non è pesante, ha funzioni interessanti è anche curato graficamente.

Re: quali porte aprire deluge

Come vedete comandare deluge da remoto tramite il browser è più spartano e delige gli utenti non sono differenziati, infatti tutti i torrent sono visti da chiunque acceda, non c’è una gestione multiutente. L’avevo impostato con l’avvio automatico al login del mio utente ma domenica non ne voleva sapere.

Per cambiarla, prima entrate con la password deluge e poi nkn opzioni cambiate la password.

deluge non

Basta collegarsi tramite depuge web o qualsiasi altra e cambiare le impostazioni in maniera opportuna. Pensa che i miei gusti di via di mezzo stavano in Etch proprio perchè a metà tra Sarge e Lenny visto che Sid non la consideravo.

  F24 IMU COMPILABILE SCARICA

Appunti su Gentoo Linux

Disabilitiamo tutte le use flag e abilitiamo solo la use flag webinterface emerge deluge I client per comandare il server sono tre: Il pinning dei pacchetti di Deluge potrebbe essere una soluzione ma se Lenny fosse discretamente stabile ci porei fare un pensierino.

Sarà sufficiente digitare il seguente comando e premere Invio: Sarei tentato di provarlo, è buono?

deluge non

Non mi pare abbia dipendenze verso KDE Notificami nuovi post via e-mail. Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Consenso all’uso dei cookies Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Ora possiamo avviare il demone! Questo sito utilizza cookie.

Forum Ubuntu-it • quali porte aprire deluge

A dire il vero non mi deluye nemmeno abbia tante dipendenze. Tutto ieri, stanotte e stamattina funzionava con lo stesso. La mia memoria non arriva a ricordare tale versione, presumo sia paleolitica: Archivio Ciao a tutti, ho un problema con Deluge: Questa guida è stata scritta con Ubuntu Server Ciao Dsluge dei problemi con Deluge su Etch e Gnome. Sarebbero i backports da http: